salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 4 risultati

Avviso di vendita

Concordato Preventivo 2/2015

Liquidatore Giudiziale Dott. Marizio Vespasiani
Giudice dott. Stefano Aldo Tiberti


LOTTO Unico
ramo d'azienda , avente ad oggetto l'attivitĂ  di commercio all' ingrosso e al minuto di materiale di recupero, materie prime secondarie, cartacei, ferrosi e non, plastici, servizio di trasporto e smaltimento rifiuti, esportazione e importazione di tali merci, autotrasporti per conto terzi, costruzione e vendita attrezzature inerenti al recupero materie prime e secondarie e allo smaltimento rifiuti.
Data asta : 18/03/20 ore 16:00
Prezzo base asta : Euro 257.164,29
Rilancio Minimo : Euro 3.000,00



Data Pubblicazione: 04/02/20

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Liquidazione Giudiziaria

Liquidazione 2/2019

Liquidatore Dott.ssa Marina Bottazzi
Giudice Dott. Antonino Fazio


Il Giudice delegato, premesso che con istanza depositata il 16.05.2019 è stato chiesto al Tribunale di Piacenza l’apertura della procedura prevista dagli artt. 7,8,9,14-TER ss. L. 3/2012 di liquidazione del patrimonio; la dott.ssa Marina BottazziI, professionista incaricato con funzioni di o.c.c., ha redatto la relazione particolareggiata di cui all'art. 14-ter co.3 legge 3/12; P.Q.M. visto l’art. 14-quinquies legge 3/12, dichiara aperta la procedura di liquidazione dei beni proposta dai ricorrenti; si procede alla pubblicazione del decreto d'apertura della liquidazione del patrimonio e si prega di prendere visione dall'allegata documentazione.
 

 

 

 

Data Pubblicazione: 19/12/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 23/2018

Curatore Dott. Alberto Squeri
Giudice dott. Stefano Aldo Tiberti

OGGETTO: RICHIESTA DI PUBBLICITA’ DI ANNUNCIO DI SOLLECITAZIONE DI OFFERTE FALLIMENTO GEOTRADE SRL R.G. 23/2018 Curatore Dott. ALBERTO SQUERI In data 14/11/2019 è pervenuta un’offerta irrevocabile per l’acquisto di quattro lotti separati ed autonomi così individuati:

• LOTTO N.1 MONTANTI CLARK

• LOTTO N.2 MONTANTI MAXIMA

• LOTTO N.3 MONTANTI AUSA

• LOTTO N.4 RICAMBI

I suddetti beni si trovano a Pontenure (PC), via Emilia Parmense Ovest presso la sede della società fallita GEOTRADE SRL.

Il curatore dott. Alberto Squeri sollecita offerte per l’acquisto di tutti e quattro i lotti di beni. Il prezzo base minimo delle offerte dovrà essere almeno pari al prezzo già offerto ovvero pari ad euro 3.000€ oltre IVA 22%.

Le offerte possono pervenire SOLO PER TUTTI I 4 LOTTI SOPRA INDICATI. IL VALORE MINIMO DI OFFERTA SARA’ DI EURO 3.600,00, ovvero il 20% in più rispetto al prezzo base. Ogni offerta deve essere accompagnata da una CAUZIONE PARI AL 10% DELL’OFFERTA PRESENTATA.

Le offerte di acquisto e le relative cauzioni dovranno pervenire al Curatore Dott. Alberto Squeri, presso il suo studio in via Farnesiana n. 5, 29122 Piacenza tel 0523/606426 con le modalità di cui sotto: La/e offerte di acquisto dovranno pervenire tramite PEC all’indirizzo f23.2018piacenza@pecfallimenti.it.

La cauzione del 10% di cui sopra dovrà invece essere consegnata al Curatore Dott. Alberto Squeri presso l’indirizzo di Studio entro la scadenza della presente sollecitazione mediante assegno circolare intestato a GEOTRADE SRL IN FALLIMENTO, con copia della offerta già inviata all’indirizzo PEC di cui sopra. La cauzione sarà dedotta dall’importo finale di aggiudicazione dovuto dall’aggiudicatario e restituita agli altri offerenti non aggiudicatari.

Dovrà pervenire un’unica offerta per tutti quattro i lotti sopraindicati. Viene fissato un tempo massimo di 30 giorni per far pervenire le offerte a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione.

I quattro lotti di beni potranno essere visionati previa comunicazione al Curatore, presso la sede della società GEOTRADE in fallimento in Pontenure (PC) via Emilia Parmense Ovest.

L’acquisto dei suddetti beni mobili avverrà con clausola “visto e piaciuto”; nessuna eccezione o vizio potrà essere opposta alla procedura e l’aggiudicatario dichiarerà esplicitamente di aver visionato oltre che i beni anche i documenti a corredo esistenti al momento della visione e di nulla avere da eccepire. L’aggiudicatario (sia nel caso non giungano altre offerte sia nel caso di successiva gara) avrà tempo 7 giorni per effettuare il pagamento integrale della cifra mediante bonifico sul conto corrente intestato alla procedura. In caso di mancato adempimento dell’aggiudicatario, i beni in oggetto saranno aggiudicati (in caso di gara) alla seconda offerta più alta, salvo il diritto del Curatore di annullare a suo insindacabile giudizio la gara stessa o di chiedere al tribunale di condannare l’offerente aggiudicatario all’adempimento in forma specifica. L’aggiudicatario, effettuato il pagamento integrale del prezzo, entro 60 giorni dovrà ritirare a sue totali cure e spese i beni in oggetto provvedendo direttamente ad ogni operazione necessaria per il ritiro. Trascorsi i 60 giorni verranno addebitate spese di custodia pari a 300 euro al giorno che dovranno essere saldate prima del ritiro. Qualora pervengano due o più offerte si procederà alla fissazione CON AVVISO AI SOLI OFFERENTI di asta informale al rialzo, riservata agli offerenti, presso lo studio del Curatore alla presenza di almeno 1 componente del Comitato creditori.
 

 

 

Data Pubblicazione: 12/12/19

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Quote Societarie

Concordato Preventivo 4/2007

Giudice Dott. Antonino Fazio


LOTTO 10
Quota di partecipazione del 99% nel capitale sociale della societĂ  AL.FA. srl, corrente in Cremona, Via Po n. 41, C.F. 01301180194, valore complessivo di stima euro 529.158,00.
Data asta : 29/03/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 396.868,50
Rilancio Minimo : Euro 3.000,00



Data Pubblicazione: 28/02/19